Combinati sicurezza zincatura a caldo Roma

Combinati sicurezza zincatura a caldo Roma


ZINCATURA A CALDO
Questo tipo di trattamento si ottiene immergendo le lamiere o i manufatti da trattare in vasche contenenti zinco fuso ad una temperatura di circa 450° C. in esse si formerà un rivestimento di lega ferro-zinco.
Questo metodo, rispetto alla pre-zincatura , ha la caratteristica  di essere meccanicamente molto resistente e di avere un significativo spessore che permette un elevata resistenza all’ossidazione:  in ambienti esterni  essa può durare anche 20 anni, consigliata per case davanti al mare.
Con questo tipo di trattamento la protezione anti corrosione è OTTIMA e la qualità estetica delle rifiniture è BUONA e si consiglia la finitura bucciata.
ATTENZIONE!!!
Diciamo come stanno veramente le cose,
proviamo a spiegarlo in parole semplici, per nozioni più approfondite potete chiamare in qualsiasi momento il nostro numero verde , la zincatura a caldo o galvanizzazione che in passato veniva chiamata zincatura a fuoco per i fuochi di carbone, che si accendevano attorno al recipiente dello zinco fuso, non sempre è migliore del pre-zincato , perché a volte il prelavaggio con acido avviene con acidi scaduti o in fase di scadenza e questo potrebbe non far aderire bene lo zinco fuso lasciando ad esempio sul ferro alcune impurità come ad esempio i cloruri di ferro, creando dei punti deboli di facile attacco.
facendo  svanire l’efficacia della zincatura
Se la zincatura a caldo avviene seguendo tutte fasi corrette allora potremmo affermare che:
è il metodo più efficace per contrastare l'aggressività dell'acqua di mare,  dovuto al fatto che la presenza degli ioni di calcio e di magnesio presenti nell'acqua inibiscono l'azione corrosiva degli ioni cloruro e favoriscono la formazione di strati protettivi. La nostra grata presenterà le seguenti caratteristiche:
• Durata eccezionale.
• Resistenza meccanica elevata.
• Protezione integrale dei pezzi (interno ed esterno).
• Tripla protezione: barriera fisica, protezione elettrochimica e sigillatura delle aree scoperte.
• Assenza di manutenzione o comunque interventi molto rari.


Foto zincatura a caldo